Orario lavorativo: Lunedi - Venerdì: 14:00h - 20:00h | Sabato 10:00h - 13:00h
Per intervento straordinario su appuntamento.

BLOG

STOMATITE PROTESICA

STOMATITE PROTESICA

Stomatite protesica è una malattia che si verifica alle persone con restauri protesici mobili superiori. Questa malattia è caratterizzata da gonfiore e infiammazione infiammazione della protesi rivestita. Nella maggior parte dei casi la malattia è asintomatica, mentre il piccolo numero di pazienti hanno dolore, prurito e bruciore.

Le possibili cause di questa malattia sono funghi del genere Candida, batteri, protesi igieniche inadeguate, uso continuo della protesi(notte dentiera), età di protesi, disturbi secrezione di saliva (ipo salivazione), pH della saliva e delle mucose. Sulla base di studi clinici, abbiamo scoperto che i fattori più importanti che portano alla malattia sono continuamente (notte) usando della protesi e età della protesi .

Continuo uso della protesi, come l'igiene insufficiente, offrono condizioni favorevoli per la conservazione di sostanze nutritive e microrganismi sulla superficie della base della protesi per creare le condizioni favorevoli per l'insorgere di malattie. L'impatto negativo dello uso notturno si manifesta perché gli effetti benefici di saliva in queste condizioni non sono presenti, le prese. Nello spazio tra il palato protesi e le mucose, riduce il flusso di saliva e appaiono cambiamenti dinamici nel pH, che porta alla rottura del tessuto pulizia meccanica.

Età della protesi è un fattore importante, perché a lungo portati protesi è più difficile mantenere l'igiene e c'è una tendenza verso la porosità della protesi. Irregolarità della superficie protesi portano ad una maggiore aderenza dei microrganismi e la rimozione difficile dopo la pulizia. Tale protesi è considerato inadeguato e porta a trauma dei tessuti e la comparsa di infiammazione.

Al fine di prevenire la malattia è necessario non portare protesi di notte, un'adeguata igiene protesi, e la sostituzione della vecchia protesi ogni cinque anni. Protesi dovrebbero essere lavati almeno due volte al giorno e sciacquare dopo i pasti. La pulizia viene effettuata sotto l'acqua corrente con uno spazzolino morbido e dentifricio pocco abrasivo.
Dentifrici abrasivi possono danneggiare la superficie della protesi. Durante la notte, la protesi deve essere in un contenitore con acqua distillata e fredda oppure possono usare da compresse speciali per l'igiene protesi, secondo le istruzioni del produttore.

Di autore

Spec. chirurgo maxillo-facciale, il direttore della clnica Medikdent NS. Esegue le procedure chirurgiche della testa e del collo nel campo dell'estetica, trauma, applicazione degli implanti, l'oncologia, la correzione del morso e il trattamento delle deformità. Ha terminato la scuola jugoslava per l'applicazione degli ultrasuoni nella diagnosi delle malattie della testa e del collo, anche come numerosi corsi KME nel paese e all'estero. Il direttore e il responsabile del team di medici nella clinica MEDIKDENT NS, maxillo-facciale chirurgo nel Centro Ospedale Clinico della Vojvodina, assistente alla Facoltà di medicina di Novi Sad, e esperto collaboraore del sito www.stetoskop.info.

dr Bojan Pejakovic

IMPORTANTE !!! Per fare un commento è necessario registrarsi sul sito. Il tuo nome ed e-mail non saranno pubblicati sul sito.

Numero di commenti (0)

Scrivi un commento

Citazioni interessanti

Chiama per una consulenza gratuita

+381 21/54 03 20